Cos’è la modalità Macro nelle fotocamere per Smartphone

Cos’è la modalità Macro nelle fotocamere per Smartphone

Gennaio 26, 2022 0 Di Redazione

Nella fotografia ci sono sempre tanti termini da tenere d’occhio. Spesso si parla dell’apertura, della messa a fuoco, di come certi aspetti ISO sono più importanti di altri quando si parla di scattare una foto in movimento o una particolarmente calma. E poi, vi è un intero discorso su quel che riguarda il Macro, una modalità tutta specifica per uno scopo piuttosto singolare. Ma andiamo per gradi: che cosa concerne questa modalità nei nostri Smartphone?

Gli obbiettivi die cellulari, sono migliori di quelli delle fotocamere?

Cominciamo col parlare dei vari obiettivi che sono montati sui cellulari d’oggi. E’ possibile trovare un numero di lenti che va da 2 a 4-5  elementi per volta. Questi sensori svolgono uno scopo differente, facendo in modo di ottimizzare alcuni dei tratti più particolari della fotografia senza tante complicazioni. Ad esempio il Galaxy S21 Ultra è composto da 4 obiettivi. Uno è il principale con funzione Wide, un altro è un obiettivo Telephoto periscope con zoom da 10x, un altro è un normale telephoto con zoom da 3x, ed infine abbiamo l’obiettivo Ultrawide con funzione Super Steady. Ogni obiettivo ha i suoi aspetti principali che riguardano la stabilizzazione ottica, l’apertura delle lenti e così via. Ogni lente ha insomma uno scopo preciso, e lo Smartphone ha sempre le abilità necessarie e comprendere quale scegliere al momento adeguato.

Il consiglio degli esperti

Se avete mai cercato qualche volta qualche dettaglio sulle fotocamere professionali, vi sarà capitato di leggere qualche informazione al riguardo delle lenti Macro. Queste sono perciò degli obiettivi specifici, con tanto di lenti predisposte a questo scopo. Perciò, come primo dettaglio, bisogna controllare se il vostro Smartphone è provvisto di tale obiettivo: altrimenti, se ne può occupare il software interno ad emulare un effetto Macro, ma non è sempre garantito che funzioni bene.

A cosa serve il Macro? 

E’ semplicemente una modalità per effettuare uno Zoom e creare una messa a fuoco di contenuti che sono estremamente ravvicinati e molto piccoli. Ad esempio, una foto che riguarda una piccola farfalla o un insetto. Non si parla di una semplice foto, ma di un vero e proprio scatto che riprende ogni minuscola cosa nei suoi minimi dettagli.

Come si può accedere al Macro? 

In molti casi è lo Smartphone a decidere se attivare la modalità Macro o meno, ma si può naturalmente accedere a quest’opzione se si sceglie ad esempio di controllare le opzioni “Pro” d’uno Smartphone, controllando perciò tutte impostazioni aggiuntive che riguardano i vari obiettivi installati nel dispositivo.

Vi sono sempre modi aggiuntivi per ottenere però una sorta di modalità Macro economica. Ad esempio, è possibile comprare un kit di lenti per poter sfruttare un Macro abbastanza semplice, ma comunque utile per alcune categorie di foto.